Calendario visite guidate

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
14
Data : Sabato 14 Maggio 2022
15
Data : Domenica 15 Maggio 2022
16
17
18
19
21
Data : Sabato 21 Maggio 2022
23
24
25
26
27
Data : Venerdì 27 Maggio 2022
28
Data : Sabato 28 Maggio 2022
29
Data : Domenica 29 Maggio 2022
30
31

Come prenotare:

Selezionare l’evento scelto, PREMERE SUL TASTO REGISTRATI ALL’EVENTO e completare la procedura di registrazione inserendo i dati richiesti. Al Termine dell’operazione sarà inviata una mail di conferma da stampare ed esibire il giorno dell’evento (Verificare eventualmente il contenuto della cartella SPAM).
Ogni registrato può prenotare fino ad un massimo di 4 persone, durante la registrazione si prega di selezionare il numero corrispondente ai prenotati.
E’ Consentita la prenotazione ad UNO solo degli eventi, fatta eccezione per quelli che si svolgono in giorni ed orari diversi.

Prenotazioni

La casella bianca indica il numero di posti totali disponibili per l'evento, quella verde il numero dei posti non ancora assegnati e quella blu il numero delle prenotazioni effettuate.

Teatro Trianon e Stanza Delle Meraviglie

Muraria: Aprire i Muri
10
trianon
Data: Sabato 14 Maggio 2022 11:30

Il teatro che nasce come sostegno allo sviluppo immobiliare della nuova insula elegante del Risanamento. Prossimo al "Rettifilo" e al quartiere di Forcella, cuore del centro antico della città.

Nell'antistante piazza Vincenzo Calenda vi sono alcuni resti della cinta urbica di Neapolis (tra il V e il IV sec. a.C), che la tradizione popolare chiama "'o cippo a Furcella". All'interno del teatro è ospitata l'unica torre di guardia ancòra esistente di Neapolis, la torre della Sirena, così battezzata per evocare il mito fondativo di Parthenope e del suo canto ammaliatore.
L'8 novembre 1911 si inaugura la sala con la fortunata commedia Miseria e Nobiltà di Eduardo Scarpetta. Nella sua ricca storia centenaria, il Trianon ospita tutti i principali artisti della scena teatrale e musicale partenopea del Novecento, da Totò a Mario Merola, che debutta proprio qui vincendo un concorso di voci nuove nel 1959.
Nell'aprile del 2006, "'o Trianon" - come da sempre è chiamato affettuosamente dai napoletani - diventa a intera partecipazione pubblica ed è dedicato al commediografo e attore Raffaele Viviani.
Il Trianon Viviani ritorna a operare, retto dalla fondazione omonima posta sotto la direzione e il coordinamento della Regione Campania e dell'altro socio fondatore: la Città metropolitana di Napoli. Il direttore artistico per il triennio 2020-2023 è Marisa Laurito, che realizza finalmente il sogno di avere nella città di Napoli un teatro dedicato alla grande musicalità partenopea, e così il teatro diventa Trianon Viviani, il teatro della canzone napoletana destinando ampio spazio attivo anche all'animazione culturale e sociale del quartiere.
La Stanza delle Meraviglie è uno speciale spazio "immersivo" frutto di un progetto unico e innovativo nel panorama italiano e internazionale. Grazie all'utilizzo di impianti digitali, i visitatori
possono entrare virtualmente in una Napoli di altri tempi, con una "passeggiata immersiva" che consente di rivivere, tra suoni, colori e immagini in movimento, la storia della canzone napoletana con un'esperienza multisensoriale.

Luogo di appuntamento: Piazza Vincenzo Calenda, 9 Napoli
Durata: 1 ora
Numero Partecipanti: 15 persone a turno

 

 

Google Maps